La passione e l’esperienza, la costante ricerca dell’alta qualità, il clima e un territorio assolutamente ideali, si rivelano gli ingredienti determinanti del Prodotto Top Level, Ombroso, Olio Extravergine di Oliva Toscano IGP. Un Olio di vera Eccellenza.

Il nostro olio è un frutto di olive sane, raccolte nella giusta maturazione e lavorate immediatamente nei termini di 24 ore dalla raccolta. La frantumazione avviene nel frantoio di proprietà, dopo di che, l’olio non viene filtrato ma decantato per preservare intatti tutti gli aromi, infatti durante il processo di decantazione le particelle del frutto continuano a restituire all’olio le sostanze aromatiche. Nelle annate favorevoli abbiamo un ottimo Olio Extravergine di Oliva certificato I.G.P. Toscano. L’olio che rispecchia il territorio con la propria personalità e carattere. Il gusto è delicato con un pizzico di amaro, ideale per condire a crudo fare pinzimoni, bruschette, insalate ma anche in cucina per dare un tocco in più ai piatti. SCOPRI LE NOSTRE RICETTE >

parallax-bottesf

silver_label_NY1001243E-1-premio2016

silver_label_NY1001243E-1-premio2016

igp

loghi-certificazioni-toscano

winei

- Emilio Palazzesi: Le 6 Regole per ottenere l'eccellente qualità dell'Olio. -

Terroir è un termine che sentiamo spesso parlando di vino, ma che ha la stessa importanza anche nella coltivazione delle olive. L’Az. Agr. La Caprareccia è situata nei pressi di Batignano, piccolo borgo medioevale nel sud della Toscana, dove il clima è morbido, la natura è intatta ed il suolo ricco e fertile.

Il cultivar fa la differenza in Toscana. I più diffusi sono Leccino e Frantoiano. Il primo da un olio fresco e poco fruttato, con profumi delicati, il frantoiano invece è fruttato, ricco di aromi e piacevolmente piccante. La Caprareccia usa sapientemente le due varietà per ottenere un olio equilibrato.

La maturazione del frutto e cruciale per il gusto e la qualità dell’olio. Le olive più mature danno più olio ma con caratteristiche decisamente peggiori e con minori quantità di antiossidanti. Novembre scorso in azienda è stato inserito un nuovo macchinario ad ombrello per la raccolta delle olive in modo da ridurre i tempi di raccolta per non fare sovra maturare le olive.

Importante è avviare le olive una volta raccolte alla macinatura il più presto possibile. Lo stoccaggio prolungato aumenta il rischio di ossidazione e di fermentazione. L’azienda ha il suo proprio frantoio all’interno della piantagione in modo da frangere le olive immediatamente dopo la raccolta.

L’esposizione all’ossigeno, alla luce ed al calore, riduce la qualità dell’olio. Il frantoio dell’azienda La Caprareccia è fornito interamente in acciaio inossidabile e grazie alle basse temperature di estrazione, si riesce a preservare gli aromi e diminuire l’ossidazione.

La filtrazione dell’olio riduce i profumi e gli antiossidanti. È per questo che in azienda l’olio viene naturalmente e solamente decantato per far esaltare le incredibili qualità.